La nuova sede al quartiere Le Fornaci!!

Spazio gioco e studio, corsi danza, yoga, risveglio al mattino, laboratori di riciclo creativo ed attività pratica bambini/ragazzi/adulti, lezioni per l’ambiente e corsi di formazione, serate tematiche, letture per ragazzi, corsi in lingua straniera, Esperti per la città, attività per l’estate..

Dal 29 aprile apre la sede di Legambiente Pistoia nel quartiere Le Fornaci.
Lo spazio a servizio di tutti.

 

_volantino-fronte _summer-school _i-cigni-di-legambiente

Aggiornamento corsi yoga posturale per l’orario estivo:

yoga-estivo

Ecco i primi concerti di Festambiente 2017

Per tutte le info:

http://www.festambiente.it/index.php/festival.html

Notizie ed eventi – giugno 2017
Il Circolo Festambiente oltre al festival nazionale di Legambiente organizza durante tutto l’anno attività, campagne ed eventi nella provincia di Grosseto e nel resto d’Italia. Ecco gli appuntamenti di questo mese. Per saperne di più: www.festambiente.it.

Levante a Festambiente il 12 agosto
Arriva il primo concerto di Festambiente, il festival nazionale di Legambiente che si terrà quest’anno dal 4 al 15 agosto 2017 a Rispescia (Gr), in Toscana. Il primo nome è quello di Levante, che si esibirà sul palco del festival sabato 12 agosto. Dopo aver aperto il concerto di Max Gazzè nel 2013, la poliedrica e talentuosa Levante porterà il …
http://newsletter.festambiente.it/2017/06/06/levante-a-festambiente-il-12-agosto/

Campi estivi nel Parco della Maremma
Cosa c’è di meglio per tuo figlio di una settimana ricca di attività nel Parco regionale della Maremma? Quest’anno il Parco, in collaborazione con la Regione Toscana e il Circolo Festambiente Legambiente, propone due settimane di divertimento per i più piccoli, in uno dei posti più belli della Maremma Toscana. L’iniziativa Estate nel Parco della Maremma è rivolta a tutti …
http://newsletter.festambiente.it/2017/06/06/campi-estivi-nel-parco-della-maremma/

Festambiente cerca volontari
Aperte le iscrizioni per i volontari 2017, che si potranno unire al Festival nazionale di Legambiente da mercoledì 2 agosto a giovedì 17 agosto, a Rispescia (Gr). A loro sarà garantito vitto, alloggio e la t-shirt 2017 della festa, oltre a un’esperienza di crescita e formazione non solo culturale ma anche sociale. Il volontariato sarà infatti, ancora una volta, …
http://newsletter.festambiente.it/2017/06/06/festambiente-cerca-volontari/

Eco-compleanni, eco-feste, apericene e cene di fine anno a Il Girasole
Il Girasole è la location ideale per organizzare eco-compleanni, eco-feste, apericene e cene di fine anno scolastico. Scegliendo Il Girasole, hai la possibilità di organizzare il tuo evento negli spazi in cui in piena estate viene organizzata Festambiente. Situato a Rispescia, nel cuore della Maremma Toscana, Il Girasole, sinonimo di buona cucina e divertimento, rappresenta un laboratorio a cielo …
http://newsletter.festambiente.it/2017/05/09/eco-compleanni-eco-feste-apericene-e-cene-di-fine-anno-a-il-girasole/

Servizio civile con Legambiente: 12 posti
Al via il nuovo bando di servizio civile nazionale 2017, per la selezione di 12 volontari all’interno del progetto “Qualità ambientale, territori e comunità sostenibili” destinati al Circolo Festambiente di Legambiente, a Rispescia (Gr). Possono partecipare ragazze e ragazzi tra i 18 anni compiuti e i 29 non compiuti alla data di presentazione della domanda.
http://newsletter.festambiente.it/2017/06/06/servizio-civile-con-legambiente-12-posti-disponibili/

Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile “Il Girasole” – Legambiente
Loc. Enaoli – 58100 Rispescia (Gr)
Tel. 0039-0564-487711
Fax. 0039-0564-487740

www.festambiente.it

SEGNALAZIONE D’INTERESSE ALLA COSTITUZIONE DEGLI OSSERVATORI LOCALI DEL PAESAGGIO

Ai Circoli di Legambiente Toscana
Al Direttivo Regionale di Legambiente

CHIAMATA PER UN’EVENTUALE SEGNALAZIONE D’INTERESSE ALLA COSTITUZIONE DEGLI OSSERVATORI LOCALI DEL PAESAGGIO – scadenza: lunedì 8 maggio 2017

Care, cari,
oggi, 14 marzo 2017, si celebra la prima Giornata Nazionale del Paesaggio, l’evento fortemente voluto dal MiBACT per promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini sui valori della salvaguardia e della tutela del territorio.

In una fase storica di crisi come quella che stiamo vivendo, una giornata dedicata al paesaggio è al tempo stesso un fatto coraggioso e complesso. Da una parte, ribadisce infatti l’importanza e la centralità del patrimonio paesaggistico nel contesto culturale italiano; dall’altra, pone all’attenzione dell’opinione pubblica la grande fragilità di quello stesso patrimonio. Ogni paesaggio, d’altronde, tra luci e ombre, è la testimonianza tangibile della lunga storia co-evolutiva tra le comunità umane insediate e i propri “spazi di vita”.

Tornare a osservare e indagare i nostri paesaggi risulta quindi non solo necessario, per la conoscenza e la trasmissione del complesso patrimonio testimoniale che rappresentano, ma anche strategico per la definizione di un quadro di riferimento entro cui elaborare nuove forme di coabitazione eco-sociale all’interno dei nostri contesti di vita quotidiana. Un’operazione quindi che fa tesoro della “lezione” dei nostri paesaggi tradizionali, per informare un nuovo modello di società, improntata all’eco-civismo.

Nell’attuale contesto regionale, si sta aprendo una nuova stagione per la salvaguardia, la valorizzazione e la riqualificazione dei paesaggi toscani. Con la Delibera di Giunta Regionale n. 1245 del 21 dicembre 2015, infatti, è stato istituito, così come previsto dall’art. 59 della LR 65/2014, l’Osservatorio Regionale del Paesaggio, che è diventato operativo con la nomina dei suoi membri, avvenuta col decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 131 del 9 settembre 2016.

Con l’inizio dei lavori dell’Osservatorio, nel dicembre 2016, si è aperta di fatto una nuova fase dell’attuazione e della messa in opera del Piano Paesaggistico Regionale, una fase in cui la consapevolezza sociale e la partecipazione civica possono diventare strumenti di grande rilevanza nell’ambito delle strategie di tutela, gestione e promozione dei paesaggi toscani.

Nel citato Osservatorio Regionale del Paesaggio, Legambiente, assieme a FAI, Italia Nostra e WWF, rappresenta le istanze del mondo ambientalista. Secondo il comma 3 della Delibera di Giunta Regionale n. 1245 del 21 dicembre 2015, l’Osservatorio svolge la funzione di raccolta e utilizzo di tutte le conoscenze disponibili relative ai paesaggi toscani; promuove, in attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio, la partecipazione delle popolazioni e degli enti locali; ha la funzione di riconoscere gli Osservatori locali del paesaggio e la messa in rete delle loro attività; elabora proposte per gli sviluppi del Piano Paesaggistico e promuove la conoscenza e la divulgazione della storia del territorio e del paesaggio toscano.

L’Osservatorio sarà articolato in una struttura centrale e in una rete di nodi locali. Per questo motivo esso avrà, nella sua forma compiuta, una struttura reticolare, che si avvarrà del fondamentale contributo degli Osservatori Locali del paesaggio, concepiti con la finalità di animare i diversi soggetti presenti sul territorio e promuovere la partecipazione delle comunità locali, sia nella fase conoscitiva che di valutazione.
Gli autori del Piano Paesaggistico Regionale hanno auspicato pertanto l’istituzione di almeno un Osservatorio Locale per ciascuno dei 20 Ambiti di Paesaggio in cui è stato suddiviso il territorio toscano. Entro questo scenario, gli Osservatori Locali rappresentano il “luogo privilegiato” della discussione pubblica sui paesaggi locali, per tramite della convergenza e dello scambio tra tutti i soggetti attivi sul territorio (strutture eco/museali, associazioni ambientaliste, comitati civici e semplici cittadini).
Dunque, se per dare effettiva efficacia all’Osservatorio Regionale è necessaria l’istituzione degli Osservatori Locali, emerge una grande opportunità per la rete dei Circoli di Legambiente, come per tutti gli altri corpi intermedi sufficientemente strutturati e radicati sui territori. Emerge, in altri termini, la possibilità di una partecipazione attiva ed effettiva alla gestione, salvaguardia, valorizzazione e riqualificazione dei paesaggi toscani.

Con questa lettera vi chiediamo pertanto, in quanto Circoli di Legambiente, di segnalarci il vostro eventuale interesse a partecipare alla costituzione degli Osservatori Locali del Paesaggio. Al fine di avviare i lavori per la costituzione degli Osservatori chiediamo che le segnalazioni pervengano all’indirizzo di posta elettronica di Lorenzo Nofroni (architetto, componente della nostra segreteria regionale e da noi delegato in Osservatorio): partecipazione@legambientetoscana.it, entro il giorno 8 maggio 2017. Nella lettera di segnalazione v’invitiamo ad individuare un referente, coi relativi contatti telefonici e telematici.

L’occasione ci è gradita per porgere a tutti i nostri più
Cordiali saluti.

Firenze, lì 14 marzo 2017

Fausto Ferruzza
Responsabile Nazionale Paesaggio Legambiente
presidente@legambientetoscana.it

Lorenzo Nofroni
Delegato di Legambiente nell’Osservatorio Regionale del Paesaggio
partecipazione@legambientetoscana.it

Giorno del Ricordo 2017

Il giorno sabato 11 febbraio 2017 alle ore 9,30 si svolgerà al Museo Marino Marini in occasione della ricorrenza del Giorno del Ricordo, lo spettacolo “Foibe e silenzi – Storia di una verità taciuta” organizzato da Legambiente Circolo di Pistoia.
É il tentativo di raccontare l’altra faccia delle atrocità del fine guerra, le Foibe.
É il resoconto della rabbia atroce che offusca la ragione, della follia umana che vendica la violenza con altra violenza.

Tra gli interpreti delle letture, gli alunni della scuola secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci” e dell’I.P.S.S.C.S. “Luigi Einaudi”.
Le musiche sono curate ed eseguite dal quartetto ArteFatti Ensable.

Per ricordare e non tacere più.

Aggiornamento sulle CONVENZIONI!

Cara amica, caro amico, anche quest’anno il prezzo della tessera socio del Circolo di Pistoia sarà di 20€ anziché 30€, grazie soprattutto al lavoro dei nostri volontari. Qui di seguito alcune riflessioni: L’energia che non ha prezzo è la tua voglia di cambiamento!
viviamo in un periodo di grande incertezza in cui a volte ci può sembrare difficile migliorare lo stato delle cose, ma il nostro pianeta ha ancora bisogno di aiuto e noi abbiamo il dovere di prendercene cura, impegnandoci attivamente. Come sai bene, da 30 anni Legambiente dimostra il suo impegno costante in tante battaglie, denunciando le politiche ambientali sbagliate e le illegalità ambientali messe in atto sul territorio, ma al tempo stesso proponendo modelli virtuosi, valide alternative e pratiche soluzioni.
Le campagne di Legambiente sono ormai diventate un punto di riferimento per i cittadini che come te si sono resi conto che c’è bisogno di attivarsi per una giusta causa, che riguarda tutti noi: la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo che da tanto, troppo tempo, è oggetto di azioni scriteriate.
Il Circolo di Pistoia a questo proposito ha aperto,in collaborazione con la Provincia, lo sportello informativo sulle energie rinnovabili un progetto che oltre ad informare i cittadini ha coinvolto centinaia di alunni e insegnanti nel concorso arte ecologica che li vede protagonisti nel realizzare laboratori di teatro, fotografia, poesia, pittura dedicati alle questioni ambientali. Il nostro circolo è diventato il più numeroso della Toscana e uno dei primi in Italia,grazie all’impegno di tanti giovani soci che in questi anni hanno realizzato interessanti progetti da sottoporre all’attenzione dei cittadini e delle Istituzioni.

Continueremo con il nostro impegno nelle vertenze che abbiamo in campo, ma anche con i progetti positivi che da sempre portiamo avanti perché siamo tutti noi cittadini, infatti, quelle energie pulite che possono cambiare le sorti del pianeta, uomini e donne, ragazzi e ragazze, bambini e bambine, che dedicano il loro tempo e le loro energie alla tutela dell’ambiente, alla partecipazione attiva e alla promozione di stili di vita eco-sostenibili.
Volontari, soci e sostenitori sono il motore di questa associazione, che fa dell’informazione scientifica e delle azioni concrete il suo cavallo di battaglia per diffondere una cultura ambientalista moderna ed efficace e per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini. Se anche quest’anno vuoi unirti a noi per rendere possibile la realizzazione di tutte queste numerose iniziative e dare il via a questo cambiamento, iscriviti subito!

Il tuo contributo renderà la nostra associazione ancora più forte!

Ti segnalo le nostre convenzioni:

Libreria “ Lo Spazio “ di via dello Ospizio a Pistoia – 10% di sconto su tutti i libri in catalogo te. 057321744.

Culligan sconto del 12% sul prezzo di listino, comprensivo di installazione, di impianti per la depurazione dell’acqua domestica,pagamento con finanziamento a tasso 0 a chi possiede i requisiti. Contatti Stefania Di Bonito tel. 05534261630-3483923260.

Presso la Coldiretti potrai fare il tuo 730 a 15€ ed usufruire dei servizi di patronato gratuitamente.

Inoltre ogni socio può usufruire della consulenza legale gratuita di un nostro avvocato (solo per reati ambientali)

Associazione di cultura MAYLTO, via Ciliegiole, 64 – Pistoia – Su tutti i corsi (yoga, scrittura, teatro) lo sconto è del 10% sul costo della lezione o della quota mensile. Contatti 0573 1970820 mailto.fdm@gmail.com

Dott.ssa Patrizia Bartolini – biologa,nutrizionista 10% di sconto sulla prima visita (comprensiva di bioimpedenziometrica della composizione corporea e dieta personalizzata) via U. Foscolo n°8 Montecatini Terme tel. 3408405543

La MAURIZIO BALDI ASSICURAZIONI Snc di Maurizio Baldi e Lucia Salfa offrirà ai soci Legambiente che ne faranno richiesta e che proveranno di possedere la tessera dell’associazione per l’anno in corso, le seguenti agevolazioni: Emissione polizza Sole Amico della compagnia Milano Assicurazioni SpA, a garanzia degli impianti fotovoltaici, comprensiva di tutte le garanzie e per gli impianti entro i 3Kw, ad Euro 150,00 annue, omnicomprensive;Sconto del 15% sulle polizze di assicurazione relative a Responsabilità civile del Capofamiglia, Casa, Infortuni – Compagnia Milano Assicurazioni SpA.Via S. Andrea 49 Pistoia tel 0573 25712

Ambulatorio veterinario Porta Lucchese di Ilaria Ballotti e Franco Pacini – sconto del 5% su prime visite e del 10 % su successive.Via Pacinotti 68 Pistoia Telefono 0573358511

Atelier Antiquario – Via Verdi 20, Pistoia tel. 0573 31560 www.atelierantiquario.it – sconto sui prodotti del 15 %

Agricampeggio “Le Carbonaie” – Casore del Monte, via delle Croci 11/a Marliana (PT), www.lecarbonaie.it per info Nadia Bartoli 338-5201164 – Alessandra Tredici 338- 9121659 e 0572-616005, info@lecarbonaie.it

Vittoria Assicurazioni S.p.A. – Corso Silvano Fedi, 3 tel. 0573 25623, Fax: 0573 32664 – http://www.vittoriaassicurazioni.com PEC (Posta Elettronica Certificata): vittoriaassicurazioni@pec.vittoriaassicurazioni.it

Per usufruire degli sconti è necessario mostrare la tessera di Legambiente dell’anno in corso.

Ti ringrazio per quanto vorrai fare. Un caro abbraccio,

Sessa Antonio
Presidente di Legambiente circolo Pistoia
Recapiti circolo
TEL.3290739870 – 0573367688 e-mail legambientept@yahoo.it

IL CIBO PRESO SUL SERIO Diritto al cibo, lotta allo spreco e donazioni alimentari a scopo solidaristico

Sabato 4 febbraio 2017
ore 15.30 – 18.30
Fondazione Marino Marini Corso Silvano Fedi, 75 Pistoia
IL CIBO PRESO SUL SERIO
Diritto al cibo, lotta allo spreco e donazioni alimentari a scopo solidaristico
—-
Parliamo di diritto costituzionale al cibo, della nuova legge “SprecoZero” e delle politiche e pratiche locali di solidarietà alimentare

ne discutiamo con:

- Dott. Luca Giacomelli, Assegnista di ricerca in diritto costituzionale, Università di Milano – Bicocca
– On. Maria Chiara Gadda, Deputata del Partito Democratico, relatrice della legge contro lo spreco alimentare
Esperienze dal territorio
– Marcello Suppressa, Caritas di Pistoia
– Anna Battaglia, Amici di Francesco Onlus
– Giovanni Romiti, “Una scuola e un pozzo in Africa” Onlus
– Stefano Morandi, Camera di Commercio di Pistoia
Chiudono i lavori
– Dott.ssa Federica Fratoni, Assessore all’Ambiente della Regione Toscana
– Dott.ssa Daniela Belliti, Vicesindaco del Comune di Pistoia
Presiede e coordina: Antonio Sessa, Legambiente Pistoia

vol-2

Centro Arti Visive Contemporanee Palazzo Fabroni, Pistoia

Una grande mostra dedicata all’architetto Adolfo Natalini

Il 10 dicembre si svolgerà il convegno di apertura della mostra che ho avuto il piacere di organizzare per il Circolo Legambiente di Pistoia.
La mostra è dedicata ad Adolfo Natalini, uno dei maggiori architetti italiani, e sarà aperta dal 10 dicembre al 8 gennaio 2017 presso il Palazzo Fabroni a Pistoia con gli orari indicati nel depliant allegato.
Un ringraziamento agli amici di Legambiente Pistoia e all’Ordine degli Architetti di Pistoia, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e al Comune di Pistoia, senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare questo evento.
Gli organizzatori

Natalini_3 Natalini_2 Natalini_1Natalini_4